cos'รจ Pilates

Il Pilates è una attività motoria adatta a tutti, come diceva lo stesso Joseph Pilates può essere praticato dai 9 ai 90 anni. E’molto indicato per la riabilitazione, utilizzando movimenti lenti, precisi e mirati. Se praticato regolarmente, magari due volte alla settimana, potenzia la muscolatura di tutto il corpo; sia quella profonda che quella superficiale. Richiedendo un’ora di attenzione verso il proprio corpo il Pilates promuove  l’integrazione mente-corpo. 

Il metodo Pilates, tramite un approccio propriocettivo, permette una riprogrammazione neuro-muscolare. In altre parole, consente al corpo di "sentirsi" nello spazio e nel movimento, generando nuovi equilibri tra regioni muscolari che hanno tra loro un lavoro sinergico o antagonista, in modo da ottenere, sia nella statica che nella dinamica, un movimento più armonico, fluido, efficace e con il minimo dispendio energetico.

Questa "magia" si acquista progressivamente, nel giro di qualche decina di sedute, e la si percepisce con una sensazione di benessere, di sollievo da tensioni muscolari dolorose, associata ad un piacere mentale di relax. Questa strana sensazione fisica e mentale cattura piacevolmente, con un senso di benessere dovuto al piacere del "muscolo che ha lavorato" e contemporaneamente alla sensazione di leggerezza e allungamento.

Il corpo impara un nuovo modo di atteggiarsi, di muoversi, di respirare, di spostarsi nello spazio senza generare alcun ipertono muscolare abnorme, senza sovraccarichi articolari, ovvero senza creare quei fattori che successivamente sono responsabili degli spiacevoli sintomi muscolo-scheletrici, tanto comuni da essere considerati quasi normali ed "inevitabili".

Uno dei tratti fondamentali del Pilates è che va praticato soltanto sotto la supervisione di personale esperto, anche e soprattutto quando si vuole porre l'accento sul suo aspetto terapeutico. E' infatti una delle metodiche più complete, strutturate ed affidabili per il riequilibrio della postura (tanto che all'estero viene utilizzata in molti ospedali), per questo è opportuno affidarla a persone specializzate e qualificate  che conoscano in maniera adeguatamente approfondita l'anatomia, la fisiologia, e la tecnica nel suo complesso.

I trainer di Pilates, pertanto, debbono essere certificati, quindi aver svolto un iter formativo completo.

Chi volesse approfondire la conoscenza ed i benefici del Pilates potrà farlo con lezioni individuali personalizzate. In questo caso si farà  una scrupolosa valutazione iniziale delle condizioni della persona, per scegliere la combinazione più consona di attrezzi ed esercizi da proporre in relazione alle diverse problematiche. Così si può veramente "tagliare su misura" questo meraviglioso metodo ed ottenere tutti i benefici che il pilates ci può potenzialmente dare.